Ristrutturazione con superbonus 110%

Cos’è il SUPERBONUS

E’ un’ incentivo statale, inserito nel Decreto Rilancio, che permette di usufruire di una Superdetrazione al 110% per tutti quegli interventi che garantiscano il salto, almeno, di 2 classi energetiche all’immobile. Il Superbonus è un salto di qualità, una svolta green per privati e aziende; il modo sostenibile per contribuire al cambiamento del panorama edilizio italiano.

A chi è rivolto?

  • Condomini
  • Persone fisiche (al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni, che possiedono o detengono l’immobile oggetto dell’intervento)
  • Istituti autonomi case popolari (IACP) o altri istituti che rispondono ai requisiti della legislazione europea in materia di “in house providing”
  • Cooperative di abitazione a proprietà indivisa
  • Onlus e associazioni di volontariato
  • Associazioni e società sportive dilettantistiche (limitatamente ai lavori destinati ai soli immobili o parti di immobili adibiti a spogliatoi)

Come si accede al superbonus?

Il superbonus viene erogato solo se viene garantito il miglioramento di almeno due classi energetiche, o della miglior classe ottenibile, che va dimostrato con l’Attestato di Prestazione Energetica (Ape), rilasciata da un tecnico abilitato, compatibilmente alla verifica della conformità urbanistica dell’immobile oggetto d’analisi.

Quali sono gli interventi incentivati?

INTERVENTI TRAINANTI
  • Isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali e inclinate (cappotto termico)
  • Sostituzione del generatore di calore con uno nuovo a condensazione, impianto ibrido o pompa di calore
INTERVENTI TRAINATI
  • Fotovoltaico
  • Accumulo fotovoltaico
  • Infissi esterni
  • Isolamento cassonetti avvolgibili
  • Impianti interni di riscaldamento
  • Pannelli solari termici


Come fare per ristrutturare sfruttando il superbonus

Contatto

Acquisizione di tutte le informazioni relative alla procedura finalizzata alla ristrutturazione tramite Superbonus

Contatto con figura professionale abilitata alla gestione delle pratiche edilizie ed energetiche:

  • Architetto
  • Geometra
  • Ingegnere


Contatto con figura professionale abilitata alla gestione delle pratiche fiscali:

  • Commercialista
  • Istituto di credito

Studio di
fattibilità

Procedura volta alla verifica degli interventi necessari al salto delle due classi energetiche, comprensiva delle seguenti fasi:

  • Verifica della conformità urbanistica dell’immobile
  • Diagnosi energetica
  • Diagnosi sismica
  • Computo preliminare

Fase esecutiva

Redazione, da parte di tecnici abilitati, del progetto esecutivo in ogni sua forma.
Dalla pratica edilizia alla progettazione esecutiva degli interventi energetici o strutturali previsti, concludendo con un computo metrico redatto sulla base delle esigenze della
committenza, delle spese inerenti le imprese costruttrici e degli oneri professionali

Fase fiscale

L’insieme delle procedure finalizzate a finanziare la ristrutturazione.

Utilizzo diretto della detrazione, sconto in fattura o cessione del credito sono le possibili formule previste dal decreto, ed ognuna richiede la consulenza di figure professionali di supporto, in grado di rilasciare gli eventuali visti di conformità.

Cantiere

Procedura comprensiva di ricerca di ditte specializzate nei vari interventi previsti, con verifica dei requisiti ed assicurazioni imposte dalla normativa.

Successiva fase contrattuale, necessaria all’apertura del cantiere, da monitorare in tutte le sue fasi fino alla chiusura dei lavori.

Interessato al superbonus 110% ma sei spaventato dalle lunghe procedure?

Simplybonus è al tuo fianco: compila il questionario e scopri subito se puoi accedere al superbonus

Sai cosè lo sconto in fattura?

383 766 284